Immagine rappresentativa
Immagine rappresentativa
LE CANDIDATURE SONO CHIUSE.
Grazie a tutti coloro che hanno partecipato. Entro fine giugno comunicheremo i nomi dei finalisti.
IL BANDO

Il Bando “Welfare, che impresa!”, giunto quest’anno all’ottava edizione, intende premiare e supportare i migliori progetti di imprenditorialità sociale promossi da Enti che, attraverso la loro attività, sono in grado di generare un impatto positivo, nei seguenti settori: 

  1. Welfare inclusivo e lotta alle disuguaglianze 
  2. Salute e cura
  3. Welfare culturale 
  4. Rigenerazione urbana e valorizzazione delle aree interne
  5. Contrasto alle povertà (energetica, educativa, alimentare)
  6. Transizione ambientale equa e inclusiva

 

In particolare, il Bando si pone le seguenti finalità:

  • promuovere progetti innovativi di welfare economicamente sostenibili nel medio-lungo periodo
  • stimolare iniziative di imprenditorialità sociale giovanile e femminile
  • favorire iniziative di rete e multistakeholder, capaci di produrre benefici concreti per la comunità
  • alimentare una progettualità orientata alla generazione di impatto sociale, esplicitando le metriche per la sua misurazione.

 

LO SCENARIO

Il Bando “Welfare che Impresa!” sin dalla prima edizione ha come obiettivo il supporto e lo sviluppo di nuove imprese in grado di ricombinare economia e società, che si costruiscono intorno ai bisogni della persona per promuovere una nuova visione di sviluppo integrale, che include il fattore umano nei modelli di sostenibilità.  

Il welfare è dunque sinonimo di investimento sociale, promosso attraverso un ruolo attivo e peculiare di organizzazioni e imprese economicamente sostenibili che, con modelli organizzativi e identitari diversi, producono beni e servizi di interesse generale orientati all’impatto sociale. Organizzazioni e imprese che, creando beni relazionali, reti, attivando luoghi e tecnologie, contribuiscono alla costruzione di un sistema di protezione e di empowerment delle persone e delle comunità e, quindi, al contrasto delle disuguaglianze (di genere, generazionali) e alla promozione di coesione sociale e territoriale. 

L’attuale scenario economico, unito ad uno contesto internazionale sempre più teso e incerto, ci mostra come una delle maggiori sfide del nostro Paese sia legata al contrasto alle povertà e alla lotta contro alle disuguaglianze, sempre più in aumento. 

Obiettivo di “Welfare che impresa!” è contribuire alla transizione verso modelli inclusivi, capaci di tenere in considerazione i bisogni delle comunità e di contrastare la crescita delle disuguaglianze.

Il bando inoltre vuole sostenere progetti che agiscono per contrastare gli effetti che il cambiamento climatico ha sulle comunità (es. obiettivi di conservazione e di sviluppo sostenibile. definizione di aree protette, salvaguardia della biodiversità).

LE FASI DEL BANDO
  • dal 3 aprile al 21 maggio 2024: candidatura dei progetti
  • dal 22 maggio al 18 giugno 2024: selezione degli Enti finalisti da parte della Giuria Online; 
  • 09 e 10 luglio 2024: workshop formativo per gli Enti finalisti; dall'11 luglio al 18 settembre 2024 n. 2 sessioni di mentorship/consulenza riservate agli Enti finalisti
  • 19 settembre 2024: evento finale, pitch degli Enti finalisti e proclamazione degli Enti vincitori

 

Le date possono variare, ne daremo comunicazione su questo sito.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Possono partecipare al bando gli Enti giuridici costituiti da non più di 5 anni o da costituirsi, fermo restando, per questi ultimi, l’obbligo di costituirsi entro 6 mesi dalla data in cui vengono comunicati i vincitori del presente bando al fine di poter risultare assegnatari dei premi.

Per un maggior dettaglio sugli Enti giuridici che possono partecipare, si prega di consultare il Regolamento completo.

I PREMI

Sono previsti i seguenti premi:

  • quattro premi da € 20.000 a fondo perduto ciascuno

 

Tutti gli Enti vincitori potranno inoltre accedere a:

  • sessioni di mentorship personalizzate erogate da uno degli Incubatori
  • Finanziamento “Crescita Impresa” a condizioni agevolate fino a € 50.000,00, da INTESA SANPAOLO*.  conto corrente “Business Insieme” a condizioni agevolate per 36 mesi (Convenzione Prossima Illimitato 2.0), e carta di debito “Carta Debit Plus” con canone mensile gratuito, messi a disposizione da INTESA SANPAOLO.


Sono previsti dei premi speciali:

  • due percorsi di mentorship per 2 Enti finalisti (non vincitori)
  • accesso a una sessione di coaching erogata da Intesa Sanpaolo per il tramite di Intesa Sanpaolo Innovation Center SPA, a massimo 2 start up, selezionate tra le 12 finaliste secondo l’insindacabile giudizio di Intesa Sanpaolo Innovation Center SPA della durata massima di 1 giornata.
  • gli Enti Vincitori riceveranno uno sconto del 50% per l’acquisto di un prodotto hardware ricondizionato da Techsoup.
  • 1 Ente finalista avrà la possibilità di partecipare al modulo formativo di 4 settimane Introduction To Systems Change di Ashoka.
  • per 1 degli Enti finalisti un Riconoscimento Speciale dalla Fondazione Sociale Venture Giordano Dell’Amore: accesso all’Investor Day “Get it!”
     

Per ulteriori dettagli sui premi, consultare il Regolamento

*Le modalità e le tempistiche di erogazione del finanziamento saranno concordate fra INTESA SANPAOLO e gli Enti Vincitori del Bando in funzione del percorso di crescita e sviluppo del progetto; Concessione del finanziamento soggetta alla verifica dei requisiti di accesso e alla positiva valutazione del merito creditizio. 

CRITERI DI VALUTAZIONE

Le Giurie (composte da esponenti dei Promotori, Partner e Incubatori) valuteranno gli Enti ammessi al Bando, a proprio insindacabile giudizio, sulla base dei seguenti criteri:

  • Il progetto – elementi di innovazione, di impatto complessivo, di scalabilità e replicabilità
  • Dimensione comunitaria nelle soluzioni proposte e nelle forme organizzative
  • Orientamento all’impatto con esplicitazione delle metriche per la misurazione
  • Sostenibilità economico-finanziaria nel medio lungo periodo 
  • Dimensione tecnologica strategica e non residuale
  • Team, riconoscendo maggior valore a progettualità promosse da un team composto prevalentemente da giovani (under 35) e/o donne
LA FORMAZIONE

Partecipare a “Welfare, che impresa!” offre l’opportunità di acquisire nuove competenze utili a migliorare la propria capacità progettuale, attraverso un  ricco percorso formativo. 

I partecipanti accederanno ad un percorso online di formazione di diversi argomenti, tra cui:

  • impatto sociale: indicatori, forme giuridiche e strumenti di finanziamento, terza economia
  • introduzione alla digital social innovation
  • misurazione dell’impatto sociale
  • risorse finanziarie e fundraising
  • scalabilità
  • project planning
  • business plan

Terminare il percorso di formazione online è obbligatorio al fine di poter proporre la propria candidatura.

Inoltre, i 12 finalisti si aggiudicheranno la partecipazione a un workshop formativo di 2 giornate, finalizzato a mettere a punto il proprio progetto.

Al termine del workshop formativo, gli enti finalisti saranno supportati attraverso un’attività di mentorship, finalizzata alla strutturazione del pitch per l’evento finale.

Infine, i Vincitori avranno a disposizione n. 8 sessioni di mentorship personalizzate erogate da uno  degli Incubatori: Socialfare, G-Factor, Hubble, Campania NewSteel, Impact Hub e a|cube da terminarsi entro il 31 dicembre 2024; per attività di mentorship si intende una serie di sessioni programmate e focalizzate su temi specifici indicati in sede di adesione al bando.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Possono partecipare al bando gli Enti giuridici costituiti da non più di 5 anni o da costituirsi, fermo restando, per questi ultimi, l’obbligo di costituirsi entro 6 mesi dalla data in cui vengono comunicati i vincitori del presente bando al fine di poter risultare assegnatari dei premi.

Per un maggior dettaglio sugli Enti giuridici che possono partecipare, si prega di consultare il Regolamento completo.

I PREMI

Sono previsti i seguenti premi:

  • quattro premi da € 20.000 a fondo perduto ciascuno

 

Tutti gli Enti vincitori potranno inoltre accedere a:

  • sessioni di mentorship personalizzate erogate da uno degli Incubatori
  • Finanziamento “Crescita Impresa” a condizioni agevolate fino a € 50.000,00, da INTESA SANPAOLO*.  conto corrente “Business Insieme” a condizioni agevolate per 36 mesi (Convenzione Prossima Illimitato 2.0), e carta di debito “Carta Debit Plus” con canone mensile gratuito, messi a disposizione da INTESA SANPAOLO.


Sono previsti dei premi speciali:

  • due percorsi di mentorship per 2 Enti finalisti (non vincitori)
  • accesso a una sessione di coaching erogata da Intesa Sanpaolo per il tramite di Intesa Sanpaolo Innovation Center SPA, a massimo 2 start up, selezionate tra le 12 finaliste secondo l’insindacabile giudizio di Intesa Sanpaolo Innovation Center SPA della durata massima di 1 giornata.
  • per i finalisti uno sconto del 50% su un ordine da catalogo di Techsoup e per i vincitori una donazione di un prodotto di hardware ricondizionato.
  • per 1 degli Enti finalisti un Riconoscimento Speciale dalla Fondazione Sociale Venture Giordano Dell’Amore: accesso all’Investor Day “Get it!”
     

Per ulteriori dettagli sui premi, consultare il Regolamento

*Le modalità e le tempistiche di erogazione del finanziamento saranno concordate fra INTESA SANPAOLO e gli Enti Vincitori del Bando in funzione del percorso di crescita e sviluppo del progetto; Concessione del finanziamento soggetta alla verifica dei requisiti di accesso e alla positiva valutazione del merito creditizio. 

CRITERI DI VALUTAZIONE

Le Giurie (composte da esponenti dei Promotori, Partner e Incubatori) valuteranno gli Enti ammessi al Bando, a proprio insindacabile giudizio, sulla base dei seguenti criteri:

  • Il progetto – elementi di innovazione, di impatto complessivo, di scalabilità e replicabilità
  • Dimensione comunitaria nelle soluzioni proposte e nelle forme organizzative
  • Orientamento all’impatto con esplicitazione delle metriche per la misurazione
  • Sostenibilità economico-finanziaria nel medio lungo periodo 
  • Dimensione tecnologica strategica e non residuale
  • Team, riconoscendo maggior valore a progettualità promosse da un team composto prevalentemente da giovani (under 35) e/o donne
LA FORMAZIONE

Partecipare a “Welfare, che impresa!” offre l’opportunità di acquisire nuove competenze utili a migliorare la propria capacità progettuale, attraverso un  ricco percorso formativo. 

I partecipanti accederanno ad un percorso online di formazione di diversi argomenti, tra cui:

  • impatto sociale: indicatori, forme giuridiche e strumenti di finanziamento, terza economia
  • introduzione alla digital social innovation
  • misurazione dell’impatto sociale
  • risorse finanziarie e fundraising
  • scalabilità
  • project planning
  • business plan

Terminare il percorso di formazione online è obbligatorio al fine di poter proporre la propria candidatura.

Inoltre, i 12 finalisti si aggiudicheranno la partecipazione a un workshop formativo di 2 giornate, finalizzato a mettere a punto il proprio progetto.

Al termine del workshop formativo, gli enti finalisti saranno supportati attraverso un’attività di mentorship, finalizzata alla strutturazione del pitch per l’evento finale.

Infine, i Vincitori avranno a disposizione n. 8 sessioni di mentorship personalizzate erogate da uno  degli Incubatori: Socialfare, G-Factor, Hubble, Campania NewSteel, Impact Hub e a|cube da terminarsi entro il 31 dicembre 2024; per attività di mentorship si intende una serie di sessioni programmate e focalizzate su temi specifici indicati in sede di adesione al bando.

Informazioni sul bando, esigenze di chiarimento e ogni altra richiesta di contatto saranno da indirizzare a segreteria.fia@fondazioneaccenture.it. Per domande tecniche sull’e-learning e sul form di compilazione utilizzare l’indirizzo info@idea360.com

Immagine rappresentativa

La fase di candidatura è conclusa.

Immagine rappresentativa
PROMOTORI
PARTNER
INCUBATORI
PROMOTORI
PARTNER
INCUBATORI
PROMOTORI
PARTNER
INCUBATORI